Italiano English  Spedizioni gratuite in tutta Italia senza minimo di spesa!!!
  • Il tuo carrello è vuoto
Libri Correlati

Guida alla Ginecologia

250,00

Dell’infanzia e dell’adolescenza

pagine 568
4 colori
Con aggiornamenti sulla pagina web dedicata
Stampato a Novembre 2016
Disponibile in edizione digitale
Share this

Poiché la ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza è un territorio di confine tra varie specialità e discipline (ginecologia, pediatria, endocrinologia, psicologia dell’età evolutiva, sessuologia, auxologia …) il libro è stato pensato come una guida per viaggiatori più o meno esperti. Potete partire da un capitolo che vi interessa o saltarci dentro dall’indice analitico: comunque troverete una serie di rimandi trasversali che vi consentono di avere un quadro più completo.
La voglia di scriverlo è nata da tanti anni di esperienze di formazione e quindi raccoglie indirettamente i contributi di altri docenti, di molti allieve ed allievi e dei confronti di esperienze all’interno della SIGIA (Società Italiana di Ginecologia Infanzia e Adolescenza) che rappresenta, potremmo dire, il veliero di questo viaggio .
L’organizzazione dei materiali è legata a scelte di metodologia formativa che facilitino un approccio clinico, perciò, pur mantenendo una scansione di base in eziopatogenesi, diagnostica e linee terapeutiche, talvolta punto di partenza sono sintomi o segni clinici, talvolta una patologia, talvolta un’età o un organo. Allo stesso criterio risponde il numero elevato di tabelle e figure.
Gli ampi spazi dedicati agli indicatori anamnestici e agli elementi di counselling tradiscono il convincimento profondo che per tutta la medicina, ma soprattutto per quella che si rivolge all’età evolutiva, è importante avere nel proprio bagaglio sia dati basati sulle evidenze cliniche che una minima competenza di raccolta e analisi delle narrazioni.
L’estensione dei capitoli è correlata alla centralità rispetto alla ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza; di temi o patologie di interesse secondario diamo solo gli elementi utili.
Gli spazi di approfondimento contengono di solito note di embriologia, richiami anatomo-fisiologici, aspetti di fisiopatologia endocrina o meccanismi di azione dei farmaci e sono stati pensati come luoghi che possono o meno essere visitati dal lettore che sta esplorando il territorio. Magari potrà ritornarci più tardi.
La bibliografia ha le caratteristiche di un bagaglio leggero, selezionato con scelte soggettive: vi troverete soprattutto linee guida, metanalisi significative, revisioni su temi non usuali ed articoli relativi ad elementi che sono in discussione, oltre ad alcuni siti web di riferimento.
Come in tutti i testi ci saranno omissioni, errori ed affermazioni che la medicina dei prossimi anni non confermerà … Comunque buon viaggio!
Grazie a Lucrezia Catania, Lino Del Pup, Anna Iossa, Maria Chiara Lucchetti, Canio Martinelli che si sono prestati a correggere le pagine di cui volevamo conferma e a tutte le amiche e gli amici che con grande generosità ci hanno inviato immagini da loro raccolte da inserire nel testo.

COD: 978 88 89796 22 5

Autori

Dott. Metella Dei
Ginecologa ed endocrinologa, ha iniziato la sua attività professionale all’interno dei progetti di prevenzione e nei consultori adolescenti e successivamente all’Università degli Studi di Firenze dedicandosi alla ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza e al centro per la violenza a l’abuso sessuale. Su questi temi svolge da molti anni di attività di ricerca clinica (oltre 230 pubblicazioni e 12 testi), di didattica e di organizzazione di eventi formativi. Nel 1997 ha conseguito la International Fellowship in Pediatric and Adolescent Gynecology. Suoi interessi particolari sono le metodologie dei processi di apprendimento e l’intersezione tra aspetti psico-sociali e salute.
Prof.ssa Vincenzina Bruni
Ginecologa, ha fondato la ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia aprendo nel 1971 il primo servizio dedicato presso l’Università degli Studi di Firenze, dove ha svolto la sua attività professionale fino al ruolo di Professore Ordinario di Ostetricia e Ginecologia. È un punto di riferimento nazionale ed internazionale per la ginecologia endocrinologica e dell’infanzia e adolescenza ed organizzatrice di numerosi congressi e corsi. Ha ricevuto per la sua attività professionale vari riconoscimenti tra cui Honorary Award della Società Ellenica di Ostetricia e Ginecologia (1993 e 2016), Honorary Award of Women Obstetricians/Gynecologists FIGO (1997), nomina a Magistra insignis della Nuova Scuola Medica Salernitana (2009) con conferimento del premio “Trotula De Ruggiero” (2015).